Enforcive/ Cross-Platform Audit

Enforcive/ Cross-Platform Audit


Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Societa' (richiesto)

Indirizzo

Citta'

Provincia

CAP

Nazione

Telefono (richiesto)

Fax




Posted in old
Strumento di sicurezza del database

Strumento di sicurezza del database

Enforcive/Cross-Platform AuditTM  è un Enterprise Log Management e un Database Activity Monitoring (DAM), rivolto alle organizzazioni che utilizzano sistemi e piattaforme diverse.
Permette alle aziende di incrementare la sicurezza dei propri database grazie alla rilevazione di attività illegali o indesiderate.
Cross-Platform Audit (CPA) consolida gli eventi su piattaforme specifiche e li rende disponibili ai revisori e amministratori di sistema in un’interfaccia intuitiva e facile da usare e li presenta attraverso un cruscotto potente e intuitivo.

Piattaforme supportate:

  • IBM i (AS400)
  • IBM z (Mainframe)
  • Windows
  • SQL Server
  • Unix/AIX
  • Linux
  • Oracle
  • Sun Solaris

Caratteristiche e vantaggi:

  • Un’unica posizione per le informazioni di audit critiche.
  • Solo gli eventi critici selezionati saranno messi nel repository di dati centrale.
  • Diversi dati memorizzati in un formato uniforme.
  • Filtraggio a più criteri per aiutare ad individuare eventi con caratteristiche specifiche.
  • Analisi grafica delle statistiche sui dati di sicurezza.
  • Correlazione di eventi apparentemente disparati in un percorso di audit uniforme.
  • Informazioni complete per ogni evento, mostrando esattamente chi ha fatto ciò e quando.

Come funziona.

Enforcive/ Cross-Platform AuditTM controlla e raccoglie gli eventi appena si verificano in ogni computer. Essi possono essere visualizzati e ordinati direttamente e sono pronti per il trasferimento al repository centrale quando richiesto.
L’importazione dei dati di audit da ogni computer al repository può essere eseguita in qualsiasi momento e anche a giorni e orari prestabiliti. E’ possibilie anche specificare determinati gruppi di eventi per l’importazione.
Gli eventi di controllo importati dalle diverse piattaforme sono memorizzati in un formato uniforme in modo che possano essere filtrati, riesaminati e analizzati come se provenissero dallo stesso computer.

Clicca qui per scaricare la documentazione

Fonte: Enforcive

Registrati per ottenere la tua copia gratuita del 2017 EMM Radicati Market Quadrant.


Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Societa' (richiesto)

Indirizzo

Citta'

Provincia

CAP

Nazione

Telefono (richiesto)

Fax




Quanto è vulnerabile il vostro parco mobile nei confronti della criminalità informatica?

Quanto è vulnerabile il vostro parco mobile nei confronti della criminalità informatica?

Lo sapevate che i dispositivi mobili sono ora il vettore di attacco preferito dagli hacker? Sono percepiti come un punto di ingresso debole nella rete aziendale. Con milioni di applicazioni disponibili sulle piattaforme iOS e Android, è incredibilmente difficile tenere il passo delle applicazioni che i dipendenti decidono di utilizzare. Vi possiamo aiutare con Wandera.

Servizi finanziari: come affrontare la sfida della connettività aziendale

Servizi finanziari: come affrontare la sfida della connettività aziendale

In un mondo online in cui il tempo è denaro, ritardi o accessi non protetti  alle applicazioni possono costare non solo milioni, ma anche la perdita di clienti e nel peggiore dei casi, perdita dell’azienda stessa. La soluzione IT necessaria da fornire al personale, ai broker, ai partner, gli agenti di assicurazione per l’accesso aziendale  così come alle applicazioni assicurative e bancarie deve essere sicura, affidabile e stimolare l’efficienza di business.
Ericom si rende conto che la crescente globalizzazione, la deregolamentazione e la concorrenza, richiedono sfide enormi ai fornitori di servizi  finanziari e alle organizzazioni IT.
Essi devono soddisfare non solo i rigidi standard della privacy e della sicurezza, ma anche le esigenze degli  uffici sparsi nel mondo e quelle dei dipendenti mobili.
Ericom Software consente ai reparti IT del  settore dei servizi finanziari di affrontare una vasta gamma di questioni IT complesse:

  • Alta disponibilità di applicazioni e servizi –in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento.
  • Business continuity – supporta  le operazioni continue, senza nessun errore.
  • Supporto mobilità e BYOD.
  • Supporto della sicurezza e delle applicazioni bancarie e altri servizi finanziari nelle filiali, agli agenti e  al personale mobile.
  • Supporta una vasta gamma di applicazioni nuove e legacy.
  • Garantisce  la privacy dei dati e delle informazioni aziendali e dei clienti.
  • Abilita la  condivisione delle informazioni tra le agenzie distribuite geograficamente in tutto il mondo e nelle filiali.

Accesso sicuro on-demand per il settore dei servizi finanziari

La soluzione di accesso alle applicazioni a livello aziendale di Ericom è flessibile e scalabile ed è in grado di affrontare una crescita graduale o rapida di qualsiasi attività. Vi permette di:

  • Utilizzare gli asset IT esistenti per fornire servizi migliori e piu’ veloci, aumentando l’efficienza complessiva aziendale.
  • Centralizzare la gestione dell’ accesso alle applicazioni per ridurre i costi e la complessità dell’IT.
  • Accelerare gli aggiornamenti software – l’installazione di applicazioni su server invece di singoli desktop, ottimizza le risorse IT e riduce le spese.
  • Monitorare centralmente l’accesso alle applicazioni per prevenire le frodi e minacce alla sicurezza.
  • Pubblicare applicazioni Windows e applicazioni web su qualsiasi dispositivo, ovunque, inclusi desktop Windows, Mac e Linux, laptop, dispositivi mobili e thin client, senza dover installare alcun software sul lato client , rendendola ideale per le politiche BYOD.
  • Applicazioni e dati sicuri con la crittografia incorporata.

Scaricare la documentazione di Ericom Connect.

Download “EricomConnect.pdf” EricomConnect.pdf – Scaricato 114 volte – 1.006 KB

Ti piace il calcio? Attenzione alle APP!

Ti piace il calcio? Attenzione alle APP!

Come conseguenza  del Campionato Europeo UEFA 2016 la febbre per il calcio ha investito tutta l’Europa. Per questo motivo  il team Labs SmartWire di Wandera ha deciso di analizzare il  traffico dati sui mobile su tutta la loro rete di clienti aziendali situati nei paesi europei che hanno partecipato  al campionato europeo  di quest’anno. Indagando sui miliardi di dati giornalieri scansionati da Secure Mobile Gateway, Wandera ha  fatto alcune scoperte sorprendenti circa la sicurezza dei dati e l’utilizzo del telefono cellulare durante il torneo (periodo di ricerca 25 maggio – 24 giugno 2016).

SITI WEB PERICOLOSI E PERDITE DI DATI

Con il torneo in pieno svolgimento, gli utenti  sono diventati sempre più attivi sui propri dispositivi mobili, esplorando nuovi contenuti. Come risultato di questo picco di attività, SmartWire Labs ha scoperto un aumento del numero di siti web maligni cui si accede da smartphone. Sembra che il paese ospitante sia stato attivamente preso di mira dagli hacker con il 72% dei siti Web dannosi  e il 41% delle password non protette su smartphone in Francia.

Durante il periodo di ricerca, il numero di fughe di dati osservati dal gruppo di ricerca Wandera  è aumentato e hanno previsto che questo numero continuerà ad aumentare durante il proseguimento del torneo. Questo e’ dovuto al fatto che  più persone viaggiano in tutta  Europa e utilizzano applicazioni sconosciute e siti web per accedere alle informazioni sulle partite. La ricerca suggerisce che le fughe di dati avranno un picco dalla fine di giugno alla fine di Euro 2016 prima di tornare a livelli normali a fine luglio.

L’APP UEFA dedicata ai TIFOSI ha una perdita di DATI

Una delle scoperte più sorprendenti dei ricercatori Wandera si riferisce all’App ‘UEFA EURO 2016 Fan Guide’. E ‘una delle applicazioni mobile ufficiali UEFA per Euro 2016, progettata  per fornire informazioni turistiche per i tifosi  che sono in viaggio in Francia per il torneo.

Hanno  scoperto che le credenziali utente (compresi nome utente, password, indirizzo e numero di telefono)  inviate allo store online UEFA, vengono trasferite, da entrambe le versioni dell’app, iOS e Android, su una connessione non sicura. L’applicazione da sola ha più di 100.000 download su Google Play Store, e una valutazione molto alta. Le implicazioni di questo sono enormi con potenzialmente migliaia di persone che hanno i loro dati personali allo scoperto con la possibilità che vengano rubati.

CONCLUSIONE

Nel complesso, il maggiore utilizzo di dati durante l’inizio di Euro 2016 non era certo una sorpresa per nessuno. I rischi associati a questo aumento del traffico hanno però enormi implicazioni. Con piu’  persone che viaggiano in tutta  Europa utilizzando siti web e applicazioni sconosciute, così come la scoperta scioccante che l’applicazione UEFA ufficiale puo’ causare perdite di dati,  potrebbero portare a gravi violazioni della sicurezza con migliaia di dati dei tifosi  a  rischio.

LA RISPOSTA DELLA UEFA

Dal momento che SmartWire Labs ha scoperto la minaccia, UEFA ha riconosciuto e risolto il problema. Un portavoce UEFA ha confermato:

E ‘ vero che c’è un problema con l’applicazione, relativa ad un componente di terze parti nella sezione myfanzone, dove i recapiti di circa 4.000 utenti (nome, e-mail e numero di telefono) non sono stati completamente protetti.

Nel giro di pochi giorni la UEFA ha fatto la seguente dichiarazione:

Tutte le vulnerabilità di sicurezza sono stati risolte. Lo scambio di dati tra la App mobile e il server vengono ora crittografate.

Scaricare le analisi di Euro 2016 di Wandera

Download “Euro_Paper.pdf” Euro_Paper.pdf – Scaricato 114 volte – 778 KB

FootPrints Service Core

FootPrints Service Core

Una potente piattaforma ITSM che cresce con voi. Dedicata alle aziende di medie dimensioni

Questo video (min 1:30), scaricabile dal sito BMC mostra come FootPrints Service Core può efficacemente fornire servizi IT e creare work space separati per diversi reparti, utilizzando popolari capacità proprie interne, un vasto knowledge base, analisi potenti, e altro ancora.

BMC Footprints Service Core è facile da gestire, utilizzare ed ampliare. Gli amministratori possono configurare rapidamente i servizi di business inoltre si integra facilmente con altri sistemi come BMC Client Management (gestione degli Asset), Active Directory, qualsiasi database SQL, e altro ancora. Grazie alle funzionalità configurabili che semplificano l’automazione di erogazione del servizio, Footprints migliora la soddisfazione degli utenti e aumenta la produttività per aiutare il reparto IT a fornire più valore al vostro business.

Incidenti e gestione dei problemi
Si avvia in modo veloce, tiene traccia e gestisce gli incidenti – senza bisogno di programmazione.

Knowledge management
Crea un inventario con i problemi comuni e le relative risoluzioni.

Dashboard Executive e business analytics
Aumenta i tempi di attività e la conformità attraverso il monitoraggio istantaneo delle metriche chiave, inclusa l’adesione ai livelli di servizio (SLA).

Visualizzazione e reporting
Automatizza facilmente e rapidamente i processi, risolve i problemi, e comunica con l’IT utilizzando strumenti come il drag-and-drop visual workflow builder, l’impact analysis e la creazione di report real-time.

Accesso mobile
Accede comodamente ad una gamma completa di funzioni da qualsiasi dispositivo.

Comunità di utenti
Dispone di una forte e collaborativa comunità utenti in grado di fornire competenze on line.

Scaricare la documentazione di Footprints Service Core

Download “BMC_FootPrintsSC.pdf” BMC_FootPrintsSC.pdf – Scaricato 112 volte – 239 KB