Workspace One – Vulnerabilità critica (CVE-2018-6968)

Workspace One – Vulnerabilità critica (CVE-2018-6968)

VMware Workspace One, precedentemente conosciuto come AirWatch, integra una funzionalità di File Manager per dispositivi Android e di Task/Registry Manager per Windows Mobile/CE.

Queste funzionalità sono affette da una vulnerabilità critica (CVE-2018-6968) che consente ad un malintenzionato di eseguire del codice da remoto o aggiungere/rimuovere file sui dispositivi degli utenti. La vulnerabilità affligge tutti i dispositivi che comunicano con la Console di Workspace One utilizzando AirWatch Cloud Messaging (AWCM).

Il problema puo’ essere risolto aggiornando l’Agent sui dispositivi installando la versione 8.2 o superiore sui dispositivi Android e la versione 6.5.2 sui dispositivi Windows Mobile/CE.

A questo indirizzo trovate la notizia ufficiale pubblicata da VMware con tutti i dettagli.

 

Consigliamo di eseguire il report “Application Details by Device” utilizzando come filtro le applicazioni Agent dei sistemi impattati per allertare gli utenti finali e verificare che le applicazioni vengano aggiornate.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.