Wandera è certificata ISO 27001 e EU-USA Data Privacy Shield

Wandera è certificata ISO 27001 e EU-USA Data Privacy Shield

Wandera è certificata ISO 27001 e EU-USA Data Privacy Shield

Le organizzazioni globali dovrebbero potersi fidare dei propri  security vendor per gestire i propri dati sensibili in modo sicuro. Se un security vendor non riesce a proteggere adeguatamente i dati dei clienti, mette a rischio le loro attività. Ecco perché siamo orgogliosi di dire che Wandera è certificata ISO 27001 e EU-US Privacy Shield.

L’approccio “privacy by design” di Wandera

La privacy e la sicurezza dei dati sono al centro del servizio Wandera. Come security service provider, la missione di Wandera è quella di aiutare i propri clienti e gli utenti finali a gestire in modo efficace i rischi che affrontano in un mondo sempre più mobile; dal phishing e dal malware mobile ai costi di traffico dati imprevedibili e agli obblighi di conformità normativa.

Wandera ha tenuto conto della privacy e della sicurezza come punto essenziale nella progettazione  dei suoi prodotti e processi, sia interni che esterni, al fine di garantire che il servizio sia fornito in modo sicuro e che i dati dei clienti e degli utenti finali siano adeguatamente protetti. Wandera aderisce a una politica di sicurezza e privacy per gestire e proteggere i dati che elabora per conto dei clienti.

Certificazione ISO 27001

Wandera è certificata ISO / IEC 27001: 2013. Lo standard richiede un Information Security Management System (ISMS) che ha lo scopo di garantire la sicurezza delle informazioni tramite un insieme di politiche e procedure. Data la natura dinamica del rischio e della sicurezza delle informazioni, l’ISMS è focalizzato su attività di feedback continuo e sulle attività di miglioramento per rispondere ai cambiamenti delle minacce, delle vulnerabilità o degli impatti degli incidenti.

Certificazione EU-USA Data Privacy Shield

Wandera è anche certificata Data Privacy Shield, come stabilito dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, per quanto riguarda la raccolta, l’uso e la conservazione delle informazioni personali trasferite tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti. È un sottoinsieme del più ampio General Data Protection Regulation (GDPR) e aderisce alle procedure di best practice ITIL per i processi operativi interni e di supporto. Il programma Privacy Shield consente alle aziende di certificare che seguono i requisiti sviluppati dal Dipartimento del commercio degli Stati Uniti e dalla Commissione Europea e dall’Amministrazione Svizzera.

Il costante impegno di Wandera per la privacy e la sicurezza dei dati

Ove necessario, Wandera segue gli standard e le procedure definiti dalle organizzazioni accreditate. Wandera conduce anche revisioni annuali dei partner per garantire che continuino a mantenere o migliorare gli standard per i quali sono stati certificati. Wandera segue le best practice definite da vari enti in relazione a standard e procedure.

Quando un’azienda sta valutando un security vendor, certificazioni come queste sono una considerazione importante. Esse indicano che il fornitore ha adottato misure precauzionali appropriate per proteggere i dati dei propri clienti.

Le imprese globali che utilizzano la soluzione Wandera per proteggere i propri dispositivi mobili possono essere certi che Wandera gestirà correttamente i dati personali delle persone nell’UE. Come parte della certificazione, Wandera si sottoporrà annualmente ad audit di sorveglianza ed effettuerà rinnovi delle certificazioni ogni tre anni.

Fonte: Wandera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.