Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

(On-Premises) Il 26 settembre 2021 scadranno i certificati APNS che vengono usati dalla console Workspace ONE / Airwatch per comunicare con i dispositivi iOS.
Senza il rinnovo non sarà possibile mandare messaggi push alle applicazioni VMWare.
Chi è in possesso di Workspace ONE UEM On-Premises deve aggiornare i certificati APNs eseguendo sul database la query che potete scaricare qui di seguito:

Link script rinnovo APNs

Nessun Impatto per chi utilizza il sistema in SAAS.

A questo link la comunicazione ufficiale di VMware

 

Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

(On-Premises) L’11 ottobre 2020 scadranno i certificati APNS che vengono usati dalla console Workspace ONE / Airwatch per comunicare con i dispositivi iOS.
Senza il rinnovo non sarà possibile mandare messaggi push alle applicazioni VMWare.
Chi è in possesso di Workspace ONE UEM (il nuovo nome di Airwatch) On-Premises deve aggiornare i certificati APNs eseguendo sul database la query che potete scaricare qui di seguito:

Link script rinnovo APNs

Nessun Impatto per chi utilizza il sistema in SAAS.

A questo link la comunicazione ufficiale di VMware

 

 

Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

Workspace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

(On-Premises) Il 26 Novembre 2019 scadono i certificati che vengono usati dalla console Workspace ONE / Airwatch.
Senza il rinnovo non sarà possibile mandare messaggi push alle applicazioni VMWare.
Chi è in possesso di Workspace ONE UEM (il nuovo nome di Airwatch) On-Premises deve aggiornare i certificati APNs eseguendo sul database la query che potete scaricare qui di seguito:

Link

Nessun Impatto per chi utilizza il sistema in SAAS.

A questo link la comunicazione ufficiale di VMware

[Workspace ONE] Migrazione ad Android Enterprise

[Workspace ONE] Migrazione ad Android Enterprise

Arriva, con la versione 19.07, la possibilità tanto attesa di avere una modalità di migrazione dei device dalla gestione Android Legacy a quella Enterprise (Work Profile).

Il sistema si baserà sulla creazione di Smart Group per rendere granulare e progressivo il cambio.

Ricordiamo che la modalità “Enterprise” è già la modalità di gestione dei device Android consigliata e sarà l’unica disponibile da Android 10 per la rimozione, da parte di google, delle API legacy.

altri dettagli qui

Fonte: VMware

WorkSpace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

WorkSpace ONE – (On-Premises) Aggiornamento script APNs

(On-Premises) Il 26 Novembre 2018 scadono i certificati che vengono usati dalla console Workspace ONE / Airwatch.
Senza il rinnovo non sarà possibile mandare messaggi push alle applicazioni VMWare.
Chi è in possesso di Workspace ONE UEM (il nuovo nome di Airwatch) On-Premises deve aggiornare i certificati APNs mediante la script DB che potete scaricare qui di seguito:

Link

Nessun Impatto per chi utilizza il sistema in SAAS.

 

Fine del supporto del content gateway VMware su Windows e Linux

Fine del supporto del content gateway VMware su Windows e Linux

Vi inoltriamo l’informazione ricevuta da VMWare (che riportiamo nell’articolo qui di seguito) riguardante la dismissione del Content Gateway per Windows e Linux a partire dall’8 Ottobre 2019.
Questo ruolo è stato sostituito dal sistema UAG (Unified Access Gateway) che include anche il Tunnel (Proxy e VPN), il broker di Horizon ed un sistema di reverse proxy autoritativo.

Continue reading “Fine del supporto del content gateway VMware su Windows e Linux” »

Workspace One – Patch per la compatibilità con i nuovi dispositivi Apple

VMware Workspace ONE ha ricevuto informazioni da Apple su potenziali modifiche all’UDID (il codice che identifica univocamente un device Apple) con il rilascio dei  nuovi dispositivi Apple. Per prepararsi ai nuovi dispositivi Apple sarà necessario applicare una patch alla console di Workspace One UEM (AirWatch) per consentire la registrazione di nuovi dispositivi.

A questo indirizzo trovate la notizia ufficiale pubblicata da VMware con tutti i dettagli.

Android: Profilo di lavoro (Android Enterprise)

Android: Profilo di lavoro (Android Enterprise)

Quando porti il ​​tuo dispositivo Android personale al lavoro, come fai a sapere se  le tue applicazioni e i tuoi dati personali rimangano privati? Con la gestione work profile di Android puoi! Questo fa parte di Android Enterprise ed è la soluzione per la protezione dei dati personali per i dispositivi di proprietà dei dipendenti (BYOD). Quando viene implementato da VMware Workspace ONE, basato sulla tecnologia VMware AirWatch, gli utenti possono accedere alle app di lavoro mantenendo private le proprie app e i propri dati personali. Le applicazioni di lavoro sono contrassegnate da un’icona che fornisce un’immagine (valigetta rossa) agli utenti finali, quindi sanno che sono state fornite dall’IT.

In questo video, parliamo del profilo di lavoro Android. Scoprirete quindi cosa comporta la separazione tra i dati personali e di lavoro sui dispositivi e alcuni dei vantaggi unici che offre agli utenti finali.

 

 

Fonte: VMware

7 domande su AirWatch e il Device Enrollment Program di Apple

7 domande su AirWatch e il Device Enrollment Program di Apple

Cosa è il Device Enrollment Program di Apple?

Il Device Enrollment Program fornisce un modo veloce e snello per distribuire i dispositivi Mac, iOS o tvOS di proprietà aziendale. Tramite un Mobile Device Managtement (MDM) come VMware AirWatch si può trovare una soluzione per la gestione unificata dei device e l’IT può:
• personalizzare le impostazioni del dispositivo;
• attivare e controllare i dispositivi;
• abilitare gli utenti a configurare i propri dispositivi out of the box.

Qual è la sfida aziendale che il Device Enrollment Program affronta?

Il Device Enrollment Program copre diversi requisiti critici per i dispositivi aziendali.
Innanzitutto, le organizzazioni risparmiano tempo e denaro eliminando i processi che coinvolgono il personale IT. DEP porta il tempo di configurazione a zero. La distribuzione di dispositivi aziendali con DEP significa gestire la configurazione in maniera automatica ed elimina la fase di preparazione.
In secondo luogo, i dispositivi iOS o macOS sono ottimizzati per gli utenti. Sulla base delle impostazioni configurate, gli utenti utilizzano un Setup Assistant (saltando qualsiasi schermata non necessaria). Gli utenti hanno bisogno solo di autenticarsi e non hanno quindi la necessità di essere esperti tecnici per ottenere i contenuti, le applicazioni e la configurazione della posta sui loro smartphone.
Infine, con il DEP, è possibile la supervisione dei dispositivi iOS over the air. Con la supervisione, gli amministratori hanno più controllo sul dispositivo e possono disattivare funzionalità come AirDrop, l’App Store e la modifica dell’account. Inoltre, il profilo MDM non può essere rimosso.

Quale ruolo svolge AirWatch nel Device Enrollment Program di Apple?

Per utilizzare il Device Enrollment Program, è necessario interagire tramite le funzionalità di un sistema MDM come quelle presenti in VMware AirWatch.
AirWatch si integra con il Device Enrollment Program, consentendo alle organizzazioni di importare automaticamente dispositivi nella console in base alla cronologia degli ordini.
Quindi, gli amministratori possono configurare facilmente le impostazioni, applicare profili, assegnare applicazioni e impostare le restrizioni che verranno installate automaticamente quando gli utenti tolgono dalla scatola i propri device.

Come posso partecipare al Device Enrollment Program di Apple?

Innanzitutto, iscriversi ad Apple e registrare le informazioni della propria organizzazione per creare un account e designare gli amministratori. Successivamente, configurare le impostazioni del dispositivo e le procedure di Setup Assistant nella console AirWatch. Poi è possibile spedire dispositivi direttamente agli utenti.

Quali sono i requisiti che deve avere il dispositivo per il Device Enrollment Program di Apple?

I dispositivi devono essere di proprietà aziendale e acquistati direttamente da Apple o tramite i rivenditori autorizzati di Apple al programma DEP.

Dove è disponibile il Device Enrollment Program?

Il programma Device Enrollment Program è disponibile in 34 paesi: Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Emitati Arabi, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, India, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Messico, Nuova Zelanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Singapore, Sud Africa, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia e Ungheria.

Che cosa è disponibile per gli enti educativi con il Device Enrollment Program di Apple?

Sia Apple che AirWatch prestano particolare attenzione agli enti educativi. Con Apple School Manager (ASM), Apple ha fornito un portale che consente agli istituti di gestire e configurare i dispositivi.
Per supportare ASM, AirWatch ha progettato una sezione apposita della console per impostare la distribuzione dei dispositivi mobili che ottimizzare la gestione di insegnanti, studenti, classi, applicazioni e altro ancora. Dopo l’importazione dei dati da Apple School Manager, utilizzare AirWatch per:
• abbinare i dispositivi con studenti o classi;
• assegnare applicazioni (agli utenti o ai dispositivi);
• configurare la nuova applicazione, consentendo agli insegnanti di guidare l’apprendimento su iPads.

Per maggiori informazioni sul Device Enrollment Program visitate apple.com/business/dep/ e apple.com/education/it/

Fonte: VMware AirWatch